La it bag Amal di Ballin: elegante e personalizzabile

Non ci sono più dubbi, la parola d’ordine del nuovo Millennio è personalizzazione.

Finiti i tempi in cui l’omologazione ad uno stile diffuso era la chiave per sentirsi alla moda, le regole del fashion sembrano ribaltarsi imponendo la scelta di uno stile del tutto personale, fatto di accessori e dettagli esclusivi.

Via libera, allora a pezzi unici e tailor made, capaci di comunicare tutta la personalità ed il carattere di chi li indossa.

Lo sa bene una grande azienda del settore pelletteria, Ballin, che per il 2015 ha lanciato una grande novità, che farà impazzire tutte le clienti alla ricerca di unicità.

L’azienda veneta, icona del made in Italy nel mondo, infatti, offre la possibilità di personalizzare il modello Amal, una vera it bag presentata all’interno della collezione autunno-inverno 2014/2015, apponendovi all’interno le proprie iniziali in pregiato metallo.

Una marchiatura che mutua i codici dello stile maschile: come per le camicie da uomo o le cravatte, dove le iniziali cucite sul tessuto testimoniano un’affermazione di stile, status e personalità, anche la donna desidera connotare con i segni del proprio carattere, il proprio alleato di stile.

È così che una borsa già simbolo di raffinatezza ed eleganza viene elevata ad icona di prestigio.

Non a caso la it bag Amal di Ballin è stata vista ciondolare al braccio della bella omonima avvocatessa Amal Alamuddin, a cui è dedicata. La fresca moglie di George Clooney, celebre per la sua sobrietà bon ton, non manca di sfoggiare la propria personalissima borsa in ogni occasione.

borsa it bag prezzo su Amazon

Chiudi il menu