Una borsa è per sempre: investire in accessori in pelle

Gli anni passano, le mode cambiano, ma una grande borsa è per sempre.

Può sembrare una frase fatta, spesso usata come alibi dalla classica fashion victim che tenta, maldestramente, di giustificare il proprio acquisto, l’ennesimo, di una nuova borsa.

Eppure, la scelta di investire in una borsa di alta moda, non badando a spese, può spesso rivelarsi una decisione azzeccata.

Sono numerose, infatti, le borse icona che nel tempo hanno conservato intatto il loro fascino ed hanno addirittura raddoppiato, se non triplicato il loro valore, godendo dello status di borse vintage, e per questo super ricercate dalle tante amanti del genere old style.

È il caso, ad esempio, della mitica tracolla 2.55 di Chanel, un vero oggetto del desiderio. Morbidissima pelle lavorata, tracolla metallica a catenella, le due C bene impresse sul fronte: possedere un modello d’annata di questo capolavoro di pelletteria significa assicurarsi prestigio e redditività, nel caso di una futura vendita.

Sempre a tracolla, ma in pelle liscia, è la Chain Bag di Louis Vuitton: rigorosa, lineare e molto raffinata, il minimalismo del suo design la rende un grande classico che non passa mai di moda.

Per riporre al sicuro i propri investimenti, poi, si può scegliere di mettersi in lista d’attesa per ricevere una meravigliosa Birkin Hermès: la handbag dedicata dalla Maison parigina alla celebre Jane Birkin, infatti, nonostante abbia ormai i suoi anni, rimane uno dei must have dell’high luxury, rinnovata anche da palette cromatiche sempre avvincenti.

Per chi, invece, volesse puntare sulla modernità, un modello che rimarrà nella storia è senza dubbio la borsa Peekaboo di Fendi: sinuosa, sofisticata e capiente, questa bag è sulla cresta dell’onda da già numerose stagioni e possiamo scommettere che non lascerà la vetta delle preferenze ancora per molto tempo.

Fendi borsa a mano prezzo su Amazon

Chiudi il menu